tariqa qadiriya boudchichiya.ch Index du Forum tariqa qadiriya boudchichiya.ch
sidihamza.sidijamal.sidimounir-ch
 
 FAQFAQ   RechercherRechercher   MembresMembres   GroupesGroupes   S’enregistrerS’enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

Sufismo la ricerca della Luce

 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    tariqa qadiriya boudchichiya.ch Index du Forum >>> soufismus-deutsch spracheCatégorie >>> Categoria:Sufismo - TARIQA QADIRIYA BOUDCHICHIYA - ITALY - GROSSO SCHAYKH SIDI HAMZA ALQADIRI AL BOUTCHICHI (S)
Sujet précédent :: Sujet suivant  
Auteur Message
amin



Hors ligne

Inscrit le: 30 Sep 2010
Messages: 18
italie Scorpion (23oct-21nov) 牛 Buffle

MessagePosté le: Jeu 20 Sep - 08:38 (2012)    Sujet du message: Sufismo la ricerca della Luce Répondre en citant

     BISMILLAHI AR ARAHMAN AR RAHIM

 WA SALUTU WA SELLEM ALA IMAM AL MUTTAQIN SEYIDDYINA MUHAMMED  WA ALA  ALIHI   WA  SAHABIHI   WA SELLEM
















  rINGRAZIO  ALLAH  CHE MI HA FATTO USCIRE DAL VENTRE DI MIA MADRE ED IO NON SAPEVO NIENTE E MI HA DAT L'UDITO LA VISTA  AFFINCHè GLI RENDIAMO GRAZIE


  VOLEVO RIPORTARE IL TESTO DI UNA BELLA POESIA  DELLA DEFUNTA (RAHIMA  ALLAH ) dRZAKIA ZOUANAT ANTROPOLOGA E RICERCATRICE ALL'iSTITUTO DI STUDI AFRICANI DELL'UNIVERSITA MUHAMMED V DI RABAT. CON L'ARTICOLO PUBBLICATO DAL GIORNALE ATLAS INFO.FR

   "TUTTO  E' EFFIMERO . MA QUANDO L'EFFIMERO S'ASSOCIA ALL'ETERNO , ESSO SI IMPREGNA DELLA SUA QUALITà DI ETERNITà . COSì   L'AMORE DELL'UMANO DIVIENE REALMENTE POSSIBILE QUANDO PASSA  ATTRAVERSO  L'AMORE DI DIO IN ACCORDO CON LA SUA LEGGE "Zouanat r "valori del Sufismo sono portatori di rimedi per tutti i mali del nostro tempo"

Sabato 1 settembre, 2012 modificato Sabato 1 settembre 2012 - 14:12

ILA  DEFUNTA  dott .SSA Zakia Zouanat, antropologA  e RICERCATRICE  presso l'Istituto di Studi Africani della Università Mohammed V di Rabat, ha rilasciato un'intervista a Atlasinfo.fr nel mese di giugno 2010 per discutere il movimento Sufi in Marocco e il ruolo di "santa "nella società marocchina. Il suo libro, "Il regno dei santi", pubblicato nel ADEVA, una casa editrice d'Austria, è il risultato di un grande sforzo e un lavoro eccezionale e unico. L'autore è stato coinvolto nella scoperta di più di settanta nomi o figure di marocchini Sufismo, le loro dottrine e la loro saggezza.
Revoici questa intervista:


Santuario della Santa abu Dawod muzahim
Santuario della Santa abu Dawod muzahim
Atlasinfo: Tu sei l'autore del libro "Il Regno dei santi", perché questo titolo?

Zakia Zouanat: Il libro che ho appena pubblicato con il "Regno dei santi" del titolo offerte eredità sufi del Marocco e la necessità della sua conservazione. E 'anche un viaggio di ricognizione dei santi del Marocco, e la scoperta delle loro dottrine.
Ho chiamato "il regno dei santi", perché è noto che il Marocco è una terra di santità, nel senso che ha prodotto migliaia di uomini e donne di alte virtù spirituali le cui tracce si vive anche emozionante, soprattutto del sistema etico che hanno costruito nel corso dei secoli, e abbiamo quindi bisogno oggi. Tanto è vero che Ibn Qunfudh (XIV secolo) ha detto una parola su di esso famoso, che definisce perfettamente questa realtà: "la terra del Marocco produce santi in quanto produce erba dopo una forte pioggia." Questi venne Costantino (nel momento in cui i confini tra il Marocco e l'Algeria non esisteva), esplorare i molti gruppi sufi in Marocco, così ha concluso con questa frase illustra e sintetizza la ricchezza incommensurabile del patrimonio sufi marocchina.

Qual è la differenza tra "sacro" e "marabout"?

Il "marabut" parola è stata coniata dai coloni francesi per designare le cupole dei santi che hanno incontrato sulla loro strada, certamente in Algeria. E 'stato importato in Marocco. E gli intellettuali lo hanno adottato come se nulla fosse accaduto. Si riferisce alla parola araba "ribat" eremo, dove "Murabit", che significa "colui che è impegnato nella piccola e la grande guerra santa". E 'un peccato incontrare questo termine in un certo numero di testi, articoli, libri, come la lingua araba, era estraneo a noi. Certamente non cancellare la storia, ma è il momento di rispolverare e mettere le cose in chiaro, tanto più che la parola inserita la lingua francese è tutt'altro che domi designano ora solo !

Che cosa può questo libro sapendo che i marocchini sono divisi su queste credenze?

Questo libro è il primo del suo genere in Marocco. Si tratta di un'opera d'arte e di borsa di studio, è stato acclamato sia per il suo valore scientifico ed estetico, e appena ricevuto una distinzione nell'università, quello del migliore pubblicato. Esso fornisce una visibilità privilegiata viene confrontato con questo straordinario patrimonio, che il Marocco è un custode, e porta un messaggio, o una pretesa di salvare l'eredità di questi uomini e donne Marocco che ha dato il suo unico spirituale, etico, religioso e culturale. Che i marocchini sono divisi su ciò che tu chiami "credenze" è normale oggi, nell'era della globalizzazione. La domanda da porsi è: chi ha cercato di renderli consapevoli della vera natura delle cose che sembrano essere divisi perché non vedere quello sguardo? E 'ovvio che chiunque può vedere ciò che sta accadendo attorno ai santuari dei santi possono essere talvolta fortemente tentati di rifiutare il tutto, ma questo non è un atteggiamento sano. Invece, dobbiamo chiederci se tutte queste pratiche spesso non "ortodosso" non male qualsiasi cosa prima che l'idea del santo in questione, e l'essenza della sua eredità. In tutti i casi, è sbagliato "buttare via il bambino con l'acqua sporca!" Marocchini non deve mai dimenticare che il Tasawwuf, in tutte le sue sfaccettature, è parte integrante della loro identità, e anche uno dei suoi componenti essenziali. Forse è una questione di fede, piuttosto che convinzioni. Da parte mia, mi rifiuto di giudicare le persone che sono in cammino verso il santuario del santo per trovare qualcosa perché Takfirism non è mai lontano. Voi conoscete le loro cuori sono spesso molto puro ... Quanto a coloro che credono, Dio non voglia! Di qualsiasi tipo!

Copertina del libro
Copertina del libro
Da quando è stato il tuo interesse per questo patrimonio?

Il mio interesse per giorno il mio paese santi lungo, ed a rischio di sembrare vecchio, direi che data 30 anni, quando il sufismo non era ancora diventato di moda che è oggi 'Oggi! Ho difeso una tesi di dottorato in antropologia sociale e culturale alla Sorbona nel 1989, il grande santo 'Abd al-Salam ibn Mashîsh, è stato un test di ripristino uomo antropologico e il suo santuario in cima La'lâm Jabal. Dal 1983, ho regolarmente prorogata soggiorni presso il sito per il mio lavoro sul campo. Lì era ben consapevole del fatto che nulla di ciò che ho visto è nato dal nulla, ma sembrava essere la continuità di qualcosa che veniva dal profondo dei secoli. Dopo la mia difesa, una volta in Marocco, ho attaccato una ricerca delle fonti storiche, in particolare scritte a mano, e lì ho incontrato quello che ha avuto l'intuizione, pur adorando la memoria e Ibn Mashîsh gloria! I santi, re, principi, studiosi e gente comune ha avuto una testimonianza alla loro visita alla Mecca, o qualsiasi relazione spirituale con Moulay 'Abd al-Salam, come "i santi sono vivi con il loro Signore' n ' non è vero?
Spinto da questo profondo affetto per i santi del mio paese, ho tradotto un libro di eccezionale valore nella storia del Sufismo in generale, in particolare marocchina. Si tratta di "Kitab al-Dhahab al-kalam min Ibriz Sayyidi 'Abd al-' Aziz," sotto il titolo "Paroles d'or", è stato pubblicato nel 2001 in Francia da Editions Le Bond, ed è di tanto in tanto ristampato. Questo libro è la "bibbia" della iniziazione Sufi, ed è probabilmente anche conosciuto al di fuori e dentro il Marocco. E 'davvero un lavoro inquietante e di trasformazione, il che spiega il titolo, oltre "al-Ibriz", che significa oro puro, cenno al lavoro di trasmutazione alchemica.
Nel mio caso, è un po 'un eufemismo per parlare dell'interesse santo del mio paese, ma è una passione, una vocazione di dedizione totale, probabilmente per un ! E 'come se mi è stato pagato per fare le cose, e nel farlo ho trovato un po' di "compressione", cosa succede a questi uomini e donne quando percorrere lunghe distanze in un tempo molto breve, chiamato arabo "al-Tayy Masafat!"

Come questa pubblicazione è stato ricevuto in Marocco?

Ha ricevuto un'ottima accoglienza da intenditori della questione, e lettori appassionati di. Ma il più grande tributo è quello che mi è stato gratificato Sua Maestà Mohammed VI, al quale ho avuto l'onore di offrire il libro alla sua uscita, ha presentato in un verde trasparente, come lo sono le anime degli uomini e donne a cui si è dedicato. Non è questo un riconoscimento bello sentire esclamare con entusiasmo King "Che bel libro! "Un'altra persona la cui testimonianza è molto importante per me, perché lei è molto ricettivo a questo patrimonio, ha parlato di un" capolavoro "e un esperto di sufismo, ha splendidamente descritto il libro come" incarnato preghiera " , per non parlare delle centinaia di reazioni da Anonimo! Il libro prosegue il modo in cui è stato tradotto in arabo e inglese.

Santuario della Santa ugmatn
Santuario della Santa ugmatn
Il sufismo è diventato quasi una moda, dove un sacco di reazioni contrastanti, che ne dici?

Non si dice così quando si dice "il Sufismo è diventato quasi una moda!" Questo è probabilmente un bene, in ultima analisi. Ci sarà sempre qualcosa di positivo. E 'vero che il Sufismo come un antropologo, sono a volte inorridito nel sentire alcune Whoppers. A questo proposito, vorrei dire un grande incontro dovrebbe essere tenuto solo per la correzione dei concetti "Tashih al-mafâhîm". E 'doloroso vedere se i nostri connazionali sanno poco di ciò che costruisce la propria identità! E la stampa, veloce da preparare piatti con tutto ciò che è nella sua mano, di peggiorare le cose, in modo che il sufismo che ha avuto secoli di studiosi, critici oppositori che ha ora confinano con l'ignoranza, quando non si soffre l'ignoranza semplicemente composito (jahlun murakkab).


Dr Zakia Zouanat
Dr Zakia Zouanat
In un mondo di disorientamento, possono oggi portare sufismo nella nostra società e nel mondo?

Sufismo ha molto, se del caso, a fare per la nostra società di oggi. I valori sono portatori di rimedi per i mali del nostro tempo. Andando per incontrare il sistema etico fondato dal popolo di tasawwuf e vederli al lavoro. Sono quelli che condividono che camminare sulla terra con delicatezza, in conformità con l'incitamento coranica, sono non violenti, gli assistenti, il digiuno, la solidarietà ... sono proprio orientati verso la fonte di ogni dono, Origine ricerca continua. Se ognuno di noi può tentare di essere come loro, imparare da loro il risparmio e la purificazione virtù, senza dubbio la nostra società sarebbe molto meglio. Per quanto riguarda il mondo, lasciate che vi dica che, mentre noi dithering su questo patrimonio prezioso che è la nostra, le persone più disposte in tutto il mondo cercano avidamente, come hanno riconosciuto queste perle luminose nella corteccia ruvida.

Sabato 1 Settembre 2012 - 10:59

Hasna Daoudi
1 2 3 4 5 Voto
Google Facebook MySpace LinkedIn Google +

SIDI AMIN


Revenir en haut
Visiter le site web du posteur ICQ AIM Yahoo Messenger MSN Skype GTalk/Jabber
Publicité







MessagePosté le: Jeu 20 Sep - 08:38 (2012)    Sujet du message: Publicité

PublicitéSupprimer les publicités ?
Revenir en haut
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    tariqa qadiriya boudchichiya.ch Index du Forum >>> soufismus-deutsch spracheCatégorie >>> Categoria:Sufismo - TARIQA QADIRIYA BOUDCHICHIYA - ITALY - GROSSO SCHAYKH SIDI HAMZA ALQADIRI AL BOUTCHICHI (S) Toutes les heures sont au format GMT + 1 Heure
Page 1 sur 1

 
Sauter vers:  

Index | creer un forum | Forum gratuit d’entraide | Annuaire des forums gratuits | Signaler une violation | Conditions générales d'utilisation
Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com
Thème réalisé par SGo